Leggete del viaggio delle Deutschwagen in giro per l’Italia!

Quasi ogni giorno le tre coloratissime Deutschwagen visitano un luogo nuovo e una scuola diversa. In questo blog i nostri assistenti linguistici raccontano dei loro viaggi in tutt’Italia e delle loro numerose visite ai ragazzi. Chissà, forse trovate anche un articolo o delle foto della lezione tipo alla quale avete partecipato? In tal caso lasciateci un commento! Buona lettura!



Arrivando sulla collina di San Severino Marche gli alunni, le suore del liceo linguistico e le maestre del tedesco ci aspettavano già e applaudivano almomento della nostra arrivata.

Passavamo un bel tempo presentandosi in tedesco e giocando il gioco ‘Stille Post’ con un grande gruppo con più di 50 persone. Avete passato le parole tedesche dell’ ambito della geografia come ‘Berlin, Wien, Dortmund, Salzburg, München, Bern, Schweiz ed Alpen’ e così via.

Alla fine siete stati contentissimi come noi!

Cordiali saluti,

auf Wiedersehen,

Laura und Philipp

 

PS: Grazie per la gentilissima accoglienza ed ospitalità! Grazie alla signora Claudia Cataldi per l’organizzazione! Danke dir! Liebe Grüße aus Rom.

Nella scuola media a Santarcangelo la Deutschwagen Centro incontrava tanti alunni che studiano già la lingua tedesca almeno da 3 mesi.

Passavamo un bel tempo presentandosi in tedesco e giocando il gioco ‘Stille Post’. Avete passato le parole tedesche dell’ ambito della geografia del mondo tedesco come ‘Berlin, Wien, Schweiz, Alpen, Salzburg, Mozart, Dortmund, Bern’ e così via.

Alla fine siete stati contentissimi come noi!

Cordiali saluti,

auf Wiedersehen, immer weiter so!

Philipp e Laura

 

Oggi alle scuole “ISC CENTRO” e “Bice Piacentini” a San Benedetto del Tronto abbiamo incontrato tanti bambini diversi delle classi della 5° Elementaria. Tra una settimana possono scegliere la loro seconda lingua straniera.

Perché imparare il tedesco? Ci sono tanti motivi!

Come scritto sotto per „essere diversi dagli altri bambini“ è già un motivo. Ma anche per esempio che imparando il tedesco si puo capire cosa dicono i calciatori tedeschi. Un’altra è che in un‘ europa aperta e multiculturale imparare una lingua nuova è sempre una cosa molto molto utile – il tedesco inoltre, si parla in 8 nazioni diverse. Sapete dove?

 

Tschüss, Kinder! Es hat uns sehr gefreut!

Tanti saluti,

Philipp e Laura

 

 

Arrivando a Pescara dall’autostrada di Roma si vede subito il mare adriatico. In questa piccola città simpatica, Philipp e Laura hanno incontrato dei ragazzi molto svegliati.

Alla scuola “D.Tinozzi” gli alunni erano già pronti e aspettavano la nostra lezione, quando abbiamo parcheggiato il furgoncino nel cortile. Durante la lezione, in quale abbiamo giocato tra l’altro “stille Post” (“passa parola”), hanno girato un video sulla lezione. Erano così bravi a giocare il gioco passa parola che abbiamo deciso di provare passare la parola “Elbsandsteingebirge”: è successo che alla fine invece è arrivato “eins, zwei, drei”. Rispondendo alla nostra domanda perché studiano il tedesco un ragazzo ha detto: “perché vogliamo essere diversi!”.

 

Grazie ragazzi, è stato un piacere!

Tanti saluti, liebe Grüße,

Philipp e Laura

 

-„Woher kommst du?“

-„Ich komme aus Lazio!“

 

Lunedì scorso abbiamo fatto le lezioni di tedesco nella palestra dello sport della scuola IC “Leone Caetani” – una delle rare scuole in cui si impara il tedesco nel Lazio.

È stato un grande piacere per noi due, Laura e Philipp, di incontrarvi tutti. Abbiamo parlato dei colori, dei numeri, delle città tedesche e pure dei paesi dove si parla il tedesco: E tutto proprio in lingua tedesca. Vi ricordate com’ è facile contare in tedesco?! Avete visto la parallela con l’inglese che sapete già parlare benissimo: allora perchè non continuare e aggiungere il tedesco?!

Grazie alla maestra Giovanna Gentile che era gentilissima!

Grazie ai bambini! Siete stati bravissimi e gentilissimi! Buona fortuna!

 

Tanti saluti,

Philipp e Laura

 

La scuola I.C. MARCO ULPIO TRAIANO a Dragone (RM) abbiamo già visitata per la seconda volta ma sempre con altre classi. Questa volta Laura ci è andata senza Philipp e a causa del suo raffreddore anche quasi senza voce!

Però i bambini delle due classi 5° erano così bravi e interessati che avevano riguardo verso Laura e si sono divertiti con i giochi, imparando i colori, nomi dei frutti ed altre cose in un modo silenziosissimo e attento.

 

Grazie a voi, bambini! Era molto divertente giocare con voi… Qua sotto vedete le foto di voi e la Deutschwagen J

 

 

Tanti saluti, liebe Grüße,

Laura

 

12 febbraio 2016
Postato da: -

Dopo le varie difficoltà riscontrate nel cercare di ingannare il mio navigatore, sono riuscita ad arrivare al liceo Regina Elena ad Acireale, nel quale mi stavano già aspettando tutti gli alunni dal liceo, insieme alla prof. Alfina Sapuppo.

Il nostro materiale

È stato organizzato il Tag der offenen Tür, il giorno delle porte aperte, nel quale sono “entrati” tanti ragazzi delle scuole medie 😛 Una trentina ha fatto la lezione di tedesco con noi, e dopo hanno assistito ai canti degli alunni della scuola – Atemlos durch die Nacht und Eins, Zwei Polizei ecc… Una volta iniziato non volevano più fermarsi!

Qua le canzoni e per gli alunni un’altra carina, suggerita da me. Helene Fischer – Atemlos durch die Nacht / Andreas Bourani – Auf Uns / Adel Tawil – Lieder

Avete imparato tanto nuove parole in tedesco. Francesco conosceva già Taschentücher, perché era scritto sul suo pacchettino di fazzoletti. Ci siamo divertiti nei diversi giochi e siete rimasti stupiti della lingua tedesca, soprattutto quando la si usa per cantare.

Taschentücher

Sehr schön!

Die Zahlen

11 febbraio 2016
Postato da: -

Stamattina mi sono ritrovata nuovamente a piedi dell’Etna e ho incontrato ancora una volta la professoressa Irene Catalano.

All’Istituto Comprensivo G. Guzzardi ad Adrano, si può studiare il tedesco dal primo anno della scuola media, per questo è stata fatta una lezione con i bambini due classi delle quinte elementari dello stesso istituto. I Kinder nonostante fosse mattina presto, erano molto svegli! Hanno compilato in un attimo gli esercizi dei nostri poster con i temi su Küche, Stadt, Zoo, Klasse, Zirkus und Zimmer. Mattia sapeva già tutti i numeri in tedesco e grazie a lui li abbiamo imparati velocemente, e insieme abbiamo giocato con il telone e la palla! Chi ci vuole vedere guardi il servizio del TG Adrano.

Voto preso: SUPER!

Tutti attenti

Una foto dopo le riprese

Anche alle ragazze

Dopo le due orette alla Guzzardi, ci siamo spostati in un’altra scuola elementare di Adrano, Don Antonino La Mela – Patellaro, dove io e Irene abbiamo conosciuto tutti i Kinder delle cinque quinte classi! Che meraviglia siete!!! Abbiamo fatto delle colorite lezioni di prova nelle quali avete detto delle cose troppo carine, per esempio quando ho chiesto cosa significasse Deutschwagen una di voi ha risposto: “significa gioca con noi!” oppure quando uno di voi ha chiesto: “tutti quelli che mangiano i Kinder sono carnivori?”, o quando pensavate che avessi 36 anni!

In ginocchio per Gretchen

La 5C =)

Grazie a tutte le maestre per il loro sostegno e il loro interesse per il nostro progetto!

Verso il pomeriggio io e Irene ci siamo diretti verso la sede centrale della Guzzardi, dove i ragazzi della seconda e terza media, ci stavano aspettando per fare il corso di certificazione. Ihr seid sehr sympathisch und richtig gut! Durante questa lezione sono venuti anche dei genitori e dei ragazzi in occasione dell’Open Day della scuola. Così ho rincontrato alcuni ragazzi che avevano fatto una lezione quella stessa mattina con me, come Sofia e Alessio della 5C. Ragazzi in bocca al lupo!

Arance in cambio per le sfogliatelle da Napoli

Danke Irene, mir hat es sehr viel Spaß gemacht mit den Kindern aus Adrano diese Schnupperstunden zu machen.

10 febbraio 2016
Postato da: -

Stamattina mi sono svegliata un’altra volta con il bellissimo panorama Italiano. In viaggio verso Palmi / Reggio Calabria mi è venuta in mente una canzone: Ab in den Süden, che ascoltavo a scuola quando avevo l’età degli alunni. Il titolo era particolarmente in sintonia mit meiner Reise verso sud, una canzone semplice da imparare. Qui video e testo.

Kleine Schwester

Arrivata a liceo Corrado Alvaro a Palmi, parcheggio e accanto alla Deutschwagen vedo arrivare nella sua auto la vostra professoressa Iaria – che tempismo! Durante la mia visita ci siamo divertiti tanto, la lezione si è svolta prevalentemente per classe del primo liceo, i quali studiano il tedesco già da un paio di mesi, così ci siamo capiti bene durante la lezione! Anche la seconda e la terza classe volevano partecipare e dare il loro contributo alla lezione. Le ragazze della terza classe mi hanno sorpreso intonando la canzone Auf uns! Ecco a voi il video! Bravissime!!!

Gretchen steht HINTER uns ;-)

Ma la vostra professoressa aveva una canzone adeguata per l’attività dei mesi da far cantare alla prima classe: Die Jahresuhr steht niemals still.

Grazie di cuore a Silvana Iaria! Con una prof così brava e coinvolgente ritornerei anch’io a scuola e magari mi metterei anche a cantare!!!

5 febbraio 2016
Postato da: -

Stamattina mi sono svegliata ai piedi dell’Etna e ho visitato la scuola Gabriele D’Annunzio in Motta San Anastasia.

Ai piedi dell'Etna

Lehrerinnen!

Tutti i Kinder della quinta elementare hanno conosciuto me e la mia Deutschwagen Gretchen. Ci siamo divertiti tanto, presentandoci, parlando e giocando in tedesco. I colori vi sono sembrati facili, Sofia della 5C esclamava: Blau è facile da ricordare! In un’altra classe invece ho conosciuto Josef, che non solo ha un nome tedesco, ma hanno anche una macchina e un cane tedeschi: una Audi e un pastore tedesco. Josef ha poi provato a convincere il suo miglior amico Damiano ad iscriversi al tedesco, e quando ci è riuscito si sono dati il cinque!

Goethe e le pecorelle

Chi era Goethe?

Tutti i ragazzi alla vista di Gretchen, la mia Deutschwagen, sono rimasti a bocca aperta. Quanto è bella! Tutti mi hanno chiesto chi è il pupazzo situato sul cruscotto dell’auto. Si chiama Johann Wolfgang von Goethe, un personaggio importante per la cultura e letteratura tedesca, proprio come per voi Dante Alighieri. Il nostro progetto è un’iniziativa del Goethe-Institut e così il piccolo Goethe mi fa compagnia nei miei viaggi verso il Sud dell’Italia.

Deutschwagen Sud al sud sud dell'Italia

Am Ende meines Besuches habe ich auch noch die Schüler von Irene der scuola media kennenlernen dürfen. Unter ihnen ist auch eine Deutsche! Viel Glück Josi in Sizilien!

Mimmo, Lisa und Willy im Karnevalskostüm

Grazie a tutte le maestre per il loro sostegno durante questa mattinata e a Irene Catalano in particolare, per l’organizzazione ed il prezioso aiuto fornito alle diverse lezioni.

Archivio Blog

settembre: 2016
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  


Assistenti linguistiche

Iris Ellenrieder
Iris Ellenrieder


Philipp Willy
Philipp Willy


Laura Pfister
Laura Pfister


Johanna Schellnock
Johanna Schellnock